Bolsena e Dintorni

Bolsena (km. 2)

La nostra azienda agrituristica si trova a Bolsena, un borgo antichissimo dell’Alta Tuscia – tra Umbria, Lazio e Toscana – già importante centro religioso per gli etruschi, circondata dal grande e omonimo Lago, che presenta ancora numerose testimonianze risalenti all’epoca etrusca, romana e medioevale.

Una lunga passeggiata sul lungolago ti permetterà di apprezzare ancor di più la bellezza delle sue sponde e i colori che si riflettono sulle acque, la spiaggia libera e quella attrezzata, i ristorantini in prossimità della riva e il porto.

Una cosa che di sicuro ti colpirà particolarmente sarà il maestoso Viale dei Platani, che dal Lago ti condurrà fino alla piazza centrale, ovvero Piazza Matteotti.

Partendo da qui sono numerose le tappe obbligatorie per le suggestive vie del centro storico verso numerose attrazioni.

In posizione centralissima non potrai fare a mano di visitare la celebre Basilica di S. Cristina, edificata in onore della omonima santa e patrona di Bolsena, dove sono custodite le spoglie di questa, le testimonianze dell’altrettanto rinomato miracolo eucaristico (corpus domini), e dove non potrai non inoltrarti tra le catacombe sotterranee.

10500336_10203650644974301_2815989943522268656_n
247005_10203286330976015_2952038228368889832_n

In onore dalla patrona, ogni anno il 23 e 24 Luglio si svolgono delle rappresentazioni sceniche disseminata per le cinque piazze, che rievocano i martiri subiti da questa, da sempre chiamati “Misteri di Santa Cristina”; altro appuntamento importante di origine religiosa è sicuramente la rinomata “Infiorata” del Corpus Domini, che si tiene ogni anno in Giugno, occasione in cui le vie del centro diventano autentici tappeti floreali apprezzati da moltissimi visitatori.

Dalla stessa piazza principale potrai inoltre incamminarti per via Cavour, tra botteghe e i ristoranti caratteristici, per poi trovarti alla volta di Piazza San Rocco, con l’omonima particolare fontana, già Fontana de’ Medici, e Palazzo Cozza; nelle vicinanze è possibile ammirare e vistare anche Palazzo del Drago, di stile rinascimentale.

Risalendo delle viuzze caratteristiche, alzando la vista si potrà notare l’imponente Rocca Monaldeschi, che oggi ospita il museo territoriale del Lago e il più importante acquario d’acqua dolce dell’Italia centrale, e tutto il quartiere medioevale – “il castello”- da cui è facile ammirare un panorama unico con vista a 360 ° sulle azzurre acque del Lago di Bolsena, magari in attesa di un romantico tramonto.

Da non perdere, a pochi metri dalla Rocca, anche i resti dell’antica città Etrusco-romana di Volsinii (area di Poggio Moscini), dove si trovano l’antico foro, alcune case romane e pregevoli affreschi.

Tornando verso il cuore del paese, probabilmente sceglierai di fare un aperitivo e di assaporare un buon vino tipico locale, e magari terminerai la tua serata con una cena in una tipica trattoria del centro storico o sulle rive del Lago.

Orvieto e Civita di Bagnoregio

Orvieto (23 km), “Città della Rupe”, anch’essa di origine etrusca, e “gemella” di Bolsena, offre numerosi monumenti e siti da visitare, in primis il maestoso Duomo, fatto edificare per celebrare proprio il miracolo del Corpus Domini; è rinomata anche per le bellezza delle campagne circostanti e per il suo vino.

Sarà d’obbligo fermarsi a Civita di Bagnoregio (15 km), la celebre “Città che muore”, suggestivo borgo fino a pochi decenni fa lasciato disabitato, che sorge sopra la meravigliosa Valle dei Calanchi, raggiungibile ai soli pedoni soltanto dopo aver percorso una lunga rampa di accesso.

10407897_10204836560410782_2679310654953165527_n
civitadibagno.eva
agriturismo lago bolsena

Viterbo, Villa Lante e Palazzo Farnese

Per gli amanti dell’arte, percorrendo la strada che va in direzione Roma, tappe altrettanto raccomandate sono sicuramente Viterbo (28 km), “Città dei Papi” – con il suo quartiere medioevale – uno dei meglio conservati e dei più grandi in Italia – e il Palazzo dei Papi, e Villa Lante nella vicina frazione di Bagnaia; a pochi km si trova inoltre il Palazzo Farnese di Caprarola (52 km), autentico capolavoro di epoca manierista un tempo appartenente all’importante famiglia dei Farnese, ricca di possedimenti e palazzi in tutta la Tuscia.

palazzopapale
agriturismo lago bolsena
agriturismo lago bolsena

Pitigliano e Sovana

Per gli amanti di arte e artigianato numerosi borghi e cittadine dell’ Umbria e della Toscana si possono tranquillamente raggiungere in giornata: in Toscana, borghi come Pitigliano (30 km)- città del Tufo – Sovana (38km) e Sorano, mentre nella vicinissima Umbria, sono da annoverare città d’arte come Todi, Perugia e Assisi.

agriutismo lago bolsena
agriturismo lago bolsena
agriturismo lago bolsena

Altre località e città da non perdere sono:

spuntaccent Il Parco dei Mostri di Bomarzo;

spuntaccent Roma;

spuntaccent Tarquinia – centro storico, Museo Nazionale Tarquinese;

spuntaccent Tuscania – Basilica di S.Pietro e di S.Maria Maggiore;

spuntaccent Pescia Romana, mare

spuntaccent Capalbio, mare

spuntaccent Terme di Saturnia;

spuntaccent Terme dei Papi (Viterbo)

Per maggiori informazioni sul Lago di Bolsena e sui paesini che si trovano sulle sue rive, visita questa pagina del nostro sito.